L’eleganza della sicurezza. La casa londinese di Alexander

L’eleganza della sicurezza. 
La casa londinese di Alexander.

ALEXANDER B.
Imprenditore

Località: estero, Londra
Proprietario: privato
Tipologia progetto: residenziale, attico 
Consulenza d’arredo e fornitura prodotti su misura per cucina, living, camera padronale, bagno, camera dei bambini, realizzazione pezzi su misura (divano e porta tv)
Problema del cliente: arredo della seconda casa
Output realizzati da Enrico Bedin – Interior Designer: render, definizione del mood, trasporto e montaggio, assistenza post vendita, realizzazione elaborati per produzione mobili su misura

Con Alexander ci siamo conosciuti durante un suo passaggio in Italia, quando una ditta con cui collaboriamo ci ha messi in contatto.

Alexander aveva bisogno di una consulenza d’arredo e di una fornitura di pezzi su misura per i diversi ambienti della sua seconda casa londinese: cucina, soggiorno, camera padronale e bagno, camera dei bambini.

Aveva le idee molto chiare sul tipo di mobili e composizioni che desiderava per la sua casa, ma non ne trovava in commercio, quindi l’unica soluzione era realizzarne ex novo secondo le sue preferenze.

Alexander ha apprezzato così tanto la straordinaria morbidezza della pelle delle sedie che abbiamo disegnato e realizzato per il suo living che ce ne ha commissionate altre alla fine della consulenza.

Dettagli che fanno la differenza

Per la sala cinema, a fare da cornice al televisore, abbiamo realizzato un sofisticato pannello in pietra retroilluminato.

Per la maggior parte dei mobili abbiamo utilizzato soprattutto legno, con tocchi preziosi di ottone.

I tessuti sono della ditta Rubelli, le sedute di Minotti.

Abbiamo dato al divano l’angolazione esatta delle pareti, così da farlo calzare perfettamente alla stanza. E, in fase di decisione, abbiamo spedito a Londra la stoffa perché Alexander potesse scegliere la tonalità di suo gusto. 

Personalità razionale, con il gusto del dettaglio. La casa di Katia

Personalità razionale, con il gusto del dettaglio.
La casa di Katia

Katia F.
Imprenditore.

Località: Italia
Proprietario: privato
Tipologia progetto: residenziale, villa singola
Tipologia di servizio: arredo casa da zero, per cucina e living
Problema del cliente: trasloco nella nuova casa ​
Output realizzati da Enrico Bedin – Interior Designer: progetto 2D tecnico (luci, cartongesso, impianti), progettazione 3D foto realistico e bozzetti, render, definizione del mood, trasporto e montaggio, assistenza post-vendita

Katia è titolare di una ditta di arredamento.
Dopo aver vissuto per anni con la madre, cercava la sua indipendenza con una casa tutta per sé. Comprata la villa, ci ha contattati. Voleva avere la sicurezza che l’abitazione nuova la rispecchiasse, nei suoi gusti e nella sua personalità, e ci ha richiesto diversi servizi: dal layout generale alla fornitura di prodotti su misura.

Katia desiderava uno stile minimal che trasmettesse calore, con tocchi di verde e legno.

Durante la collaborazione con Katia abbiamo anche affrontato una sfida non da poco: terminato il layout dell’impianto elettrico, lei ha cambiato idea a proposito dell’impostazione della cucina. Abbiamo quindi dovuto rilavorare sulla predisposizione e cercare un nuovo impianto che si sposasse bene, a livello costruttivo, con quello previsto per il resto della casa. 

Dettagli che fanno la differenza

La cucina è Zampieri, le sedie Tribu e il divano Poliform.
Tavolo, madie e porta tv sono pezzi su misura dalla collezione Ancora.

A Katia piacevano lampadari tecnici, non troppo impegnativi. I pezzi che abbiamo scelto danno un tocco grintoso e sofisticato all’armonia degli ambienti.

La potenza del classico. La villa americana Luxury

La potenza del classico.
La villa americana Luxury

Luxury
Azienda di arredamento.

Località: America
Proprietario: privato/azienda
Tipologia progetto: residenziale, villa singola. Creazione pezzi su misura per cucina e living
Problema del cliente: arredo della seconda casa ​
Output realizzati da Enrico Bedin – Interior Designer: progetto 2D tecnico (luci, cartongesso, impianti), progettazione 3D foto realistico e bozzetti, render, definizione del mood, trasporto e montaggio, assistenza post-vendita.

Luxury è una nostra cliente storica: un’azienda con cui abbiamo collaborato disegnando diverse collezioni e dando supporto di interior design per alcuni suoi clienti importanti. 

Per questa villa, in particolare, l’azienda aveva necessità di creare una cucina in stile tipicamente americano che avesse dei blocchi esterni e riuscisse a integrarsi bene all’interno dello stile globale della casa.

La richiesta esplicita che ci hanno rivolto è stata quella di utilizzare un legno scuro, per un potente effetto ebano.

Dettagli che fanno la differenza

Le lampade sono Gervasoni, la cucina e il living Prestige, la carta da parati Londonart.

Per gli elettrodomestici abbiamo scelto Wolf

Attraverso l’accostamento di pezzi d’arredo bianchi e scuri, con tocchi regali d’oro, abbiamo ottenuto un effetto di eleganza che risponde tipicamente al gusto americano.

Energia, calore, personalità. La cucina di Renato

Progettazione cucine su misura.

Energia, calore, personalità.
La cucina di Renato.

RENATO B.
Imprenditore

Appassionata di design e ricercatrice del nuovo, la moglie lo aiuta nelle decisioni.

Località: Italia
Proprietario: privato
Tipologia progetto: residenziale, villa singola
Problema del cliente: arredo di cucina e living per la seconda casa
Output realizzati da Enrico Bedin – Interior Designer: Progetto 2D tecnico (luci, cartongesso, impianti), progetto 3D realistico e bozzetti, render, definizione del mood, trasporto e montaggio, assistenza post vendita

Renato è un imprenditore, ha una ditta di famiglia insieme al fratello. Ci siamo conosciuti in occasione della costruzione della sua nuova casa. Gli spazi del living e della cucina erano contraddistinti dai soffitti molto alti, e Renato voleva un ambiente personalissimo, diverso da quello di chiunque altro, con mobili unici e metrature particolari.

Aveva adocchiato un prodotto per il living, che però non prevedeva una completa chiusura degli spazi e quindi andava rivisitato. Dopo la chiacchierata iniziale, ci siamo subito messi a riflettere e poi abbiamo mostrato il progetto a Renato. Lui è stato subito entusiasta e ci ha dato la sua approvazione.

Abbiamo così fornito il layout impiantistico e di predisposizione di allacciamenti e prese, e ci siamo dedicati alla realizzazione dei mobili. Poi, una volta che la casa è stata finita al grezzo, abbiamo coadiuvato i lavori e in due mesi il prodotto era completamente montato. 

Per Renato abbiamo studiato e realizzato, completamente a mano, un tavolo in legno massello di grandi dimensioni. Pronto ad accogliere riunioni familiari e di amici, è un oggetto di grande personalità, che trasmette solidità ed energia.

Dettagli che fanno la differenza

Per il living, abbiamo scelto un mix di materiali: il legno massello dialoga con il calore potente del corten e la luminosità della resina. Alle pareti, la carta da parati a motivi geometrici aggiunge un ritmo anticonformista.

Le porte sono Rimadesio e gli elettrodomestici Gaggenau, con cappa integrata direttamente nell’isola.

Vista la soddisfazione di Renato, tutt’ora stiamo lavorando su altri spazi della casa: nel 2018 abbiamo ultimato la zona outdoor e in questi mesi ci siamo concentrati sulla taverna

Armonie schiette. La bifamiliare di Franco

Living

Armonie schiette.
La bifamiliare di Franco.

FRANCO V.
Responsabile estero in un’azienda

Località: Italia, Veneto
Proprietario: privato
Tipologia progetto: residenziale, attico
Consulenza d’arredo e fornitura prodotti su misura per cucina, living, camera padronale, bagno, camera dei bambini
Problema del cliente: arredo della seconda casa
Output realizzati da Enrico Bedin – Interior Designer: render, definizione del mood, trasporto e montaggio, assistenza post vendita

Con Franco ci eravamo già conosciuti anni fa per un lavoro. Quando ci ha ricontattati, stava costruendo la sua bifamiliare insieme al fratello. Abbiamo considerato insieme gli ambienti. Gli spazi della nuova casa erano abbastanza ristretti; bisognava valorizzarli e ottimizzarli al massimo per garantirgli quell’impressione di calda eleganza che ricercava.

In più, Franco desiderava un prodotto interamente fatto in legno massello, e realizzarne uno su misura, che potesse adattarsi al meglio alla forma delle pareti, si dimostrava la soluzione più indicata.

Il budget di Franco, non ampio, imponeva delle scelte ragionate. Attraverso gli accostamenti di colori, forme e materiali, abbiamo cercato un incontro tra calore e compostezza, morbidezza e rigore, angoli definiti e linee curve. I lavori hanno preso in tutto sei mesi.

I punti luce geometrici diventano elementi d’arredo in grado di impreziosire soffitto, pareti e mobili.

Dettagli che fanno la differenza

Il materiale predominante è il legno massello. L’abbiamo utilizzato cercando di ottenere delle tinte a campione per amalgamare bene il tutto.

Le luci sono Moooi lighting e Foscarini with Diesel. Il divano è B&B Italia.

“Lavorare con Enrico ed Irene è stato semplice, immediato, naturale: la loro passione, competenza ed entusiasmo ci hanno fatto letteralmente vivere il progetto, entrarci dentro, sentirci parte della creazione in ogni suo dettaglio e sfumatura, amarlo durante, desiderarlo poi, viverlo con gioia tutti i giorni.” Franco 

Vintage moderno e arioso. Il negozio rinnovato di Valerio

Vintage moderno e arioso.
Il negozio rinnovato di Valerio.

VALERIO L. 

Imprenditore 

Località: Italia
Proprietario: privato
Tipologia progetto: negozio commerciale
Output realizzati da Enrico Bedin – Interior Designer: progetto 2D tecnico (luci, cartongesso, impianti), progettazione 3D foto realistico e bozzetti, definizione del mood 

Valerio è titolare di un negozio di abbigliamento di famiglia. Ci ha contattati perché, in occasione di un anniversario dell’apertura, voleva rinnovare il negozio, regalandogli una nuova atmosfera. Desiderava un effetto di vintage moderno. Inoltre, gli ambienti gli sembravano troppo ristretti per le sue ultime evoluzioni commerciali.

Mantenendo il pavimento esistente, abbiamo lavorato sulle finiture dei banconi e abbiamo dato più respiro ai prodotti, attraverso strutture sospese e speciali mensole laccate. Per ampliare lo spazio, abbiamo sfruttato degli specchi strategici e una finitura speciale per le pareti.

La definizione del concept ha richiesto un mese.

La finitura bamboo che abbiamo scelto per le pareti crea un effetto di tridimensionalità perfetto per gli spazi commerciali.

Dettagli che fanno la differenza

Le strutture sospese sono in ferro grezzo, le mensole laccate hanno una raffinata finitura cipria.

Il bancone, ideato su misura, ha una parte a vista in vetro e vani chiusi, in noce Canaletto.

Gli specchi sono Flos con luci a led integrate.

“Valutazione complessiva del progetto da 1 a 5? 5 e mezzo!
Tutto ciò che viene sviluppato da Enrico e Irene riesce a valorizzare lo spazio a disposizione e i gusti del cliente. I progetti sono sempre molto precisi e di facile interpretazione. Bravissimi.”

Lusso intimo e cosmopolita. L’appartamento di Ivan

Living

Lusso intimo e cosmopolita. 
L’appartamento di Ivan.

IVAN D.
Imprenditore per conto di un’azienda di arredamento contract

Località: estero, Russia
Proprietario: privato
Tipologia progetto: residenziale, appartamento. Consulenza d’arredo e fornitura prodotti su misura per living e camera padronale
Problema del cliente: trasloco nella nuova casa
Output realizzati da Enrico Bedin – Interior Designer: progetto 2D tecnico (luci, cartongesso, impianti), render, definizione del mood

Ivan stava traslocando nella sua nuova casa e, per alcune stanze, aveva bisogno di un arredatore pratico col contemporaneo per una consulenza e una fornitura di prodotti su misura. Conosceva una ditta con cui lavoravamo e si è messo in contatto con noi.

Ivan si è da subito affidato molto. Dopo la conversazione iniziale necessaria per comprendere lo stile che desiderava per i suoi spazi, ci ha lasciato estrema libertà creativa. L’unica richiesta particolare che ha avanzato è stata relativa a una trama da utilizzare, che ci ha portato in visione.

Ci siamo più volte interfacciati anche con l’architetto che ha disegnato la casa, per ottimizzare alcune scelte. 

Ivan cercava un arredatore specializzato nello stile contemporaneo, che sapesse tradurre in pratica la sua impressione di fasto sofisticato

Dettagli che fanno la differenza

Il materiale predominante è il legno impiallacciato, per un’impressione di leggerezza e qualità.

I profili sono in ottone.

Le luci sono MM lampadari, la pietra usata per il living è Florim. 

Il motivo rappresentato nei mobili di legno traforato e nelle cornici dorate si prestano a essere declinati in altri pezzi d’arredo per la zona giorno e notte. Il moderno canaletto con i dettagli in foglia oro, pelle o tessuto incarna un lusso contemporaneo con un richiamo alle classiche cornici antiche.

Industrial caldo ed essenziale? Il panificio di Valentino

Industrial caldo
ed essenziale?
Il panificio di Valentino.

VALENTINO N.
Imprenditore

Località: Italia
Proprietario: azienda
Tipologia progetto: panificio
Output realizzati da Enrico Bedin – Interior Designer: progetto 2D tecnico (luci, cartongesso, impianti), progettazione 3D foto realistico e bozzetti, definizione del mood

La storia di Valentino è quella di molti altri imprenditori ‘a tradizione familiare’.

Ha ereditato il panificio di famiglia e desiderava una nuova estetica per il locale: a pochi anni dalla ristrutturazione, appariva datato e poco agevole per i clienti.

Ricavare spazio per la vendita dei prodotti confezionati e creare un passaggio comodo per il servizio del bar erano le due esigenze più specifiche.

Valentino ama l’essenzialità e lo stile industrial. Voleva poi dei banchi di facile gestione, così da poterli spostare con agio e, se necessario, riadattare lo spazio.

Dettagli che fanno la differenza

Abbiamo utilizzato il ferro grezzo con piani di legno massello. La palette del locale è costruita sui toni neutri, così da risultare sempre attuale.

Il pavimento è Dienesen, con lunghe doghe e colori scandinavi, a contrasto con le sfumature calde dell’arredo.

Il progetto è piaciuto talmente tanto che ad oggi stiamo lavorando a un nuovo concept per dei franchising esteri di Valentino.

Il minimal acceso del 2020. Il locale di Simone

Il minimal acceso del 2020.
Il locale di Simone.

SIMONE C.
Imprenditore

Località: Germania
Proprietario: azienda
Tipologia progetto: ristorazione
Output realizzati da Enrico Bedin – Interior Designer: progetto 2D tecnico (luci, cartongesso, impianti), progettazione 3D foto realistico e bozzetti, definizione del mood, trasporto e montaggio, assistenza post-vendita

Simone è un imprenditore nel ramo della ristorazione. Ci ha chiesto di lavorare all’interno di una struttura già esistente che comprendeva, al primo piano, uno showroom di arredamento. La sua idea era quella di creare un bar riutilizzando alcuni prodotti dello showroom, come sedute, tavolini e lampade.

Amante del design e del mondo dell’arredo, Simone è una persona con il gusto per il dettaglio: ricercava uno stile minimal e moderno, con particolari di ottima fattura. Inoltre, ci ha chiesto di procurargli un frigorifero a bassissimo consumo.  

 

Questo progetto ci ha messi di fronte alla sfida interessante di integrare uno spazio pubblico in una struttura importante e già molto definita, di non usare tamponamenti e di costruire tutti i mobili col 45°.

Dettagli che fanno la differenza

Le lampade Muuto si sposano perfettamente con le fonti di luce già presenti.
Abbiamo in parte rilaccato i tavolini per creare armonia con le finiture degli sgabelli Magis di Simone.  

Simone ci ha conosciuti grazie a un suo collega italiano che gli aveva mostrato un mobile fatto su misura per la sua casa. Nonostante la distanza geografica, siamo riusciti a coordinarci perfettamente lasciandolo soddisfatto della proposta di progetto.

Spazio, ordine e natura. L’ufficio di Carla e Giovanni

Spazio, ordine e natura.
L'ufficio di Carla e Giovanni.

CARLA V.
Imprenditrice

Località: Italia
Proprietario: azienda
Tipologia progetto: negozio di abbigliamento
Problema del cliente: ufficio
Output realizzati da Enrico Bedin – Interior Designer: progetto 2D tecnico (luci, cartongesso, impianti), progettazione 3D foto realistico e bozzetti, definizione del mood, trasporto e montaggio, assistenza post-vendita

Carla e Giovanni sono due fratelli, titolari di un’azienda che opera nel ramo dell’agribusiness. Carla segue la parte commerciale; Giovanni, invece, si occupa degli aspetti tecnici, con estrema precisione. Avendo molti contatti con i fornitori, Giovanni si è occupato in prima persona della costruzione di alcuni elementi del progetto, sulla base dei nostri disegni esecutivi.

I due fratelli ci hanno chiesto un nuovo layout per ricavare più spazio e migliorare l’organizzazione dell’azienda. In particolare, c’era bisogno di molto posto per l’archivio e di una sala esclusiva dove accogliere i corrieri, senza disturbare chi lavora negli uffici.

Inoltre, Carla voleva che inserissimo nel nuovo progetto la presenza di tocchi naturali, in riferimento all’ambito della loro attività.

Il laminato che abbiamo scelto è di ottima qualità. Garantisce performance eccellenti anche a costi contenuti, e ci ha permesso di rispettare perfettamente le esigenze relative al budget. Le strutture in ferro sono state realizzate direttamente dall’azienda, sulla base dei nostri disegni esecutivi.

Dettagli che fanno la differenza

Per evitare che i cavi dei computer passassero all’esterno delle scrivanie, abbiamo praticato in loco dei fori passacavi strategici.

Nel controllo qualità durante il montaggio i nostri collaboratori ci hanno subito avvisato che l’azienda che ci forniva i prodotti aveva commesso qualche errore. Siamo così riusciti a prendere in mano la situazione e ad avere i prodotti corretti dopo appena una settimana.